Segreti

Benvenuti all’ultimo numero di The Window Seat. Un anno dopo, abbiamo nostalgia di luoghi “segreti” e di tutte quelle destinazioni, poco conosciute, che rendono i viaggi così speciali.

Soleil et plages. Alicante a vraiment tout pour plaire ! Crédit : Shutterstock

Alicante: una guida della città

Scoprite le cose migliori da fare e da vedere nella soleggiata Alicante, in Spagna

Situata nel sud-ovest della Spagna, la città di Alicante è la porta d’accesso alla Costa Blanca, un’area sinonimo di sabbia, sole e cielo. Sulle coste del Mar Mediterraneo, questa città portuale ha un equilibrio inebriante di attività vivaci e di splendidi paesaggi. Deliziatevi con spiagge bianche e sabbiose che si estendono a perdita d’occhio, circondate dalle montagne della Sierra Mariola. Questo inebriante mix rende la città una destinazione popolare sia per i turisti spagnoli che per quelli internazionali.

Negli ultimi anni, Alicante si è guadagnata un’infelice reputazione di patria di volgari addi al celibato/nubilato. Per fortuna, il governo della città ha lavorato duramente per riformulare questa immagine. Sì, sono ancora molti i celibi e nubili che vengono a bighellonare per le strade tuttavia, se si evita il corso principale, dove tendono a riunirsi, si scoprirà una città con tante meraviglie culturali e naturali.

Dalla grande distesa con il pavimento a mosaico ondulato, fiancheggiata da palme imponenti, al Barrio de la Santa Cruz con le sue case bianche a schiera e i tetti di terracotta, Alicante si rivela il luogo perfetto per una vacanza soleggiata in città.

Alicante

Dove mangiare

Inizia la giornata alla maniera spagnola. Recati in un piccolo bar per la colazione, verso le 11 del mattino, ordina un caffè e una tostada (pane appena sfornato unto con olio d’oliva e pomodori maturi). Troverai numerosi panifici e caffè in tutta la città che offrono questo tipico piatto spagnolo, ma il Bardin Bakery, appena fuori dalla Explanada d’Espanya, è un’oasi speciale. Con i suoi mobili in colori pastello e le sue ampie vetrate, Bardin è il luogo dove ci si può comodamente rifugiare con un buon libro e assaporare un’ottima cucina.

Per un pranzo rilassato, dirigetevi verso il porto e poi a Dársena. Dal 1961, questo ristorante, unico nel suo genere, è caratterizzato da un forte tema nautico in linea con la sua posizione sul mare. Il legno e le luci delle lanterne, così come le finestre circolari che si affacciano sul porto turistico, creano una piacevole atmosfera. Dársena offre frutti di mare freschi, la maggior parte dei quali viene pescato proprio ogni mattina, perciò concedetevi cozze al vapore con crocchette di alloro o baccalà. Prima di andare via, assaggiate uno dei suoi piatti di riso – il riso è una parte essenziale della dieta di alicante – e con 25 scelte diverse sul menu, è difficile sceglierne. Noi abbiamo un debole per il carnaroli, cucinato con il plancton e i calamari.

Una visita in Spagna non sarebbe completa senza un tapas bar e La Taberna Del Gourmet soddisferà sicuramente le vostre aspettative. Con sedie in pelle, arredi industriali e prodotti locali orgogliosamente esposti dietro pareti di vetro, il ristorante è una celebrazione del cibo e della cultura spagnola. Dotato di un ampio menù di classici delle tapas, la paella di riso nero de La Taberna è il vero punto forte.

Se volete un dolcetto prima di andare a letto, fate un pit-stop all’Horchateria Azul, uno dei locali che preferiamo, vicino a Panteó de Quijano. È il posto ideale – amato anche dalle persone del luogo – per un gelato a tarda notte o una Horchata appena fatta.

Cosa fare

Dai siti storici ai musei d’arte moderna, dalle spiagge splendide a qualche buon bar, troverete tutto ciò che vi terrà occupati in questa città mediterranea.

Il Castello di Santa Bárbara, costruito nel IX secolo e situato a più di 500 metri sul livello del mare, è una delle più grandi fortezze medievali della Spagna. L’accesso è possibile tramite un ascensore vicino alla spiaggia di El Postiguet, all’interno della parete rocciosa. Se i piccoli spazi non sono il vostro forte, potete raggiungere il castello anche a piedi o in macchina. Il castello è un affascinante sito culturale che offre una vista sul mare color acqua e sul cielo blu senza fine.

La spiaggia di San Juan è lunga tre chilometri, quindi troverai sicuramente il posto perfetto per la tintarella. Credit: Shutterstock

Il Museo d’Arte Contemporanea di Alicante (MACA) espone numerosi artisti locali e spagnoli. Riaperto nel 2011 dopo un’ampia ristrutturazione, l’edificio in pietra ospita tre mostre permanenti che includono le opere di Joan Miró, Salvador Dalí e Juana Frances.

Dopo una giornata passata a pestare il marciapiede, è il momento di andare in spiaggia per prendere il sole sulla sabbia e fare un po’ di surf. La spiaggia di San Juan, che si estende lungo la costa per quasi due miglia, è una delle più popolari della città, con sabbia bianca e acque calme e poco profonde. Non è difficile capire perché sia così popolare! Per un’esperienza balneare più rilassata – cioè senza la folla – fate una deviazione a La Almadraba, a sole quattro miglia dalla costa.

La vita notturna offre attrazioni singolari. La scena dei bar è vibrante e vivace, non importa quale sia la stagione. La gente del posto inizia la festa alle 15.00 di sabato, e perché non unirsi fin da subito al divertimento? Dirigiti verso El Barrio, lí troverai molti bar, eleganti e di lusso ma anche underground. Il nostro preferito? L’innovativo Nic Combinados Y Cocteles, dove i cocktail sono una forma d’arte.

Dove dormire

Hotel Les Monges Palace

L’Hotel Les Monges Palace, nel centro della città vecchia, si trova a pochi minuti dalle principali attrazioni di Alicante e dalla spiaggia. L’hotel ha un aspetto d’altri tempi: porte di legno scuro e pesante che proteggono l’ingresso fiancheggiate da opulente luci da portico in vetro. Una volta entrato, noterai i pavimenti piastrellati che ricoprono tutta la struttura e che cambiano stile ad ogni piano. Ogni camera da letto è unica, con piastrelle di colori diversi o con una varietà di carte da parati a cascata dal soffitto. Tutte le camere sono dotate di bagno privato e hanno letti semplici ma confortevoli. Con una piccola ma perfetta terrazza, Les Monges è uno di quei luoghi che permettono di rilassarsi completamente e di prendere un po’ di respiro dopo una lunga giornata di visite turistiche.

Alicante

Smile & Co.

Situato a soli cinque minuti dal Paseo de la Explanada, Smile & Co. offre agli ospiti un mix di moderno e tradizionale. I proprietari Cristian e Audrey (con il loro gatto Loulou) gestiscono il locale e mirano a far sentire i loro ospiti come a casa loro. Questa atmosfera accogliente è apprezzata e si rispecchia nello stile attraverso dettagli personalizzati, come una piccola biblioteca e fiori luminosi in vasi di vetro. Le stanze sono dipinte di grigio pallido e decorate con mobili bianchi, simpatici oggetti e piante: una sensazione di luce e di leggerezza che rende i momenti indimenticabili. La cosa migliore è che sono aperti ad accogliere gli animali domestici (anche i gatti!)!